Idea Vilariño_L_Amore_Antologia

15,00

L’AMORE – ANTOLOGIA

Idea Vilariño

Collana Arcoiris

Sfoglia la lista dei desideri

Disponibile

Categoria:

Descrizione prodotto

La sua poesia ci lascia entrare, ma non uscire. Non ci sono né trucchi né miraggi, ci sono specchi. Crea la memoria di domani e fonda un destino della lingua. Non informa, trova e riesce a far sì che l’Altro partecipi all’incontro. Addentrarsi in lei è come toccare piuttosto che udire o vedere “la materia strappata”. Più che comunicazione c’è comunione. L’altro scopre in lei uno spazio ignorato di se stesso, ormai battezzato per sempre con le parole di Idea, che lo hanno disvelato. Risveglia ciò che dormiva in ciascuno di noi, apre spazi che ignoravamo di poter avere e di conseguenza non sapevamo di avere. Li inonda spinta da una fame feroce e inspiegabile in perpetuo movimento. Cioè, ha fiducia nei vialoni possibili di infinito. (…)”

Juan Gelman

 

Un ospite

Non sei mio

non ci sei

nella mia vita

accanto a me

non mangi al mio tavolo

non ridi né canti

né vivi per me.

Siamo distanti

tu

e io stessa

e la mia casa.

Sei un estraneo

un ospite

che non cerca non vuole

altro che un letto

a volte.

Cosa posso fare

cedertelo.

Ma io vivo da sola.

 

Traduzione di Milton Fernández

 

Idea Vilariño

index

Idea Vilariño nasce a Montevideo il 18 agosto 1920. Suo padre, Leandro Vilariño, poeta e convinto anarchico, diede ai suoi figli dei nomi poetici affini al suo ideale libertario: Alma, Idea, Poema, Azul e Numen. È stata poeta, saggista, traduttrice, insegnante e perfino compositrice di canzoni. Ha fatto parte di quel gruppo di autori straordinari chiamato Generazione del ’45, assieme a Mario Benedetti e Juan Carlos Onetti. La sua opera, di singolare sensibilità, ha come assi tematici l’amore, la solitudine e la morte. Il nucleo centrale della sua poesia poggia sulla lucida certezza dell’insensatezza della vita, della presenza della morte dall’istante stesso in cui si comincia a vivere. In poesia ha pubblicato: La Suplicante (1945), Cielo, cielo (1947), Paraíso perdido (1949), Por aire sucio (1950), Nocturnos (1955), Poemas de amor (1958), Pobre mundo (1966) e No (1980). La sua opera è stata tradotta in diverse lingue. L’Amore è la prima sua antologia pubblicata in Italia.

 

Milton Fernández, sul suo blog Narragonia Express, racconta di lei

https://miltonfernandez.wordpress.com/2016/01/28/idea-vilarino-2/

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Idea Vilariño

Anno

2016

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Amore – Antologia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.