Vedi il carrello “L’albero della vita e della morte” è stato aggiunto al tuo carrello.
per_arrivare_a_sera

15,00

PER ARRIVARE A SERA

Milton Fernández

Collana Caracol

Disponibile

Categoria:

Descrizione prodotto

Un uomo inizia a scrivere una storia spinto da un amico al quale è profondamente legato. Le due vite s’intrecciano così in un gioco di specchi nel quale l’esistenza dell’uno finisce per dipendere da quella dell’altro. Nel romanzo allora le storie diventano due e potrebbero essere anche lette una indipendentemente dall’altra, a capitoli alterni, inframmezzati da pagine di pura poesia.

In Per arrivare a sera l’autore affronta in modo viscerale le vicende narrate per coglierne il significato più profondo, fino a interrogarsi sul senso stesso della vita e della morte. Le parole che usa, pur messe in discussione per la loro invadenza, vengono scelte con estrema cura, se ne riescono a scorgere colori, densità, diventano profumi.

Un libro in cui è facile perdersi, un labirinto Borgesiano dal quale non si vuole più uscire.

 

Lo so, non mi dire niente, non voglio sentire più niente, oggi è stata una giornata così, ma sta arrivando lentamente alla fine, da qualche parte, poi, c’è Lei, che forse mi sta già cercando – è così piccola – ma stasera non sarà come le altre sere, quelle in cui ci perdevamo dentro e che avevano la durata di un lampo; sai, credo ci sia una razione di magia riservata in vita a ciascuno di noi, ci si dovrebbe nascere con una fornitura del genere, una di tempo, una di pane (questa sì essenziale, dicono, ma da sola non basterebbe a nessuno), una di sogni avverati e una di quelli che servono a incantare l’attesa, una di coraggio ecc, ecc, Ecco, questo ci vorrebbe, un riconoscimento alla fatica di essere vivi, e di restarci…

 

 

miltonMILANO

Milton Fernández

Milton Fernández è nato a Minas, in Uruguay. E’ scrittore, poeta, regista, drammaturgo ed editore. Dal 2011 è anche direttore artistico del Festival della Letteratura di Milano.
 In italiano ha scritto e pubblicato: Fattebenefratteli (premio Terre di Mezzo), Versi Randagi (primo premio Dipartimento di Italianistica, Università di Bologna), Bracadà (Di Salvo Editore), L’argonauta (Rayuela Edizioni), Sapessi, Sebastiano… (Rayuela Edizioni), Per arrivare a sera (Rayuela Edizioni), Sua Maestà Il Calcio (Rayuela Edizioni), Donne – pazze, sognatrici, rivoluzionarie… (Rayuela Edizioni) e diversi racconti usciti in altrettante antologie. Ha curato, inoltre, per la stessa casa editrice, le traduzioni dallo spagnolo all’italiano di Italiani d’Altrove (AAVV), Storie dell’Era del Tango di Marcelo Caracoche, Trattato di sortilegi di Óscar Hahn, Once upon a time di Raquel Fernández, Sombras nada más di Luis Benítez, Canzone di Natale di Leonardo Finkelstein, Effetto Bici di Juan Carlos Kreimer, Di proprio pugno di Fernando Silva, Strano Mestiere di Syria Poletti e L’Amore – Antologia poetica di Idea Vilariño

 

Recensioni

http://www.ilgiocodeglispecchi.org/libri/scheda/arrivare-serahttp://www.el-ghibli.org/per-arrivare-a-sera/

Silvia Camilotti mette l’ultimo romanzo di Milton Fernàndez al primo posto su “Il podio del critico” nell’inserto domenicale del Corriere della Sera del 17 marzo 2013

fernandez

 

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Milton Fernández

Anno

2016

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Per arrivare a sera”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.