49279899_2952782121414538_8620595306964189184_o

15,00

Poesie di:

Eugenio Minola, Florentina Nita, Bartolomeo Bellanova, Gioia Aloisi, Giulia Franzin, Alfredo Lombardi, Paola Carriera, Grazia Brambilla, Ilaria Pellegrini, Barbara Rabita, Tiziana Montalbano, Annamaria Barreca, Guglielmo Loffredi, Massimiliano Baglioni, Valentina Carinato, Mariangela Napolitano, Rossana Bacchella, Yesenia de la rosa, Rosaria Gasparro, Germana Bruno, Grazia Gistri, Benedetta Motta, Marisa Troisi, Guido Oldani, Mariateresa Fiorato, Erjugen-Meta, Pietro Citterio, Giovan Battista Della Chiave, Patrizia Argentino, Filippo Iodice, Gigliola Izzo, Enrica Piccapietra, Daniela Maugeri, Agnese Coppola, Giuseppe Freccero, Gemma Amico, Annamaria Ferramosca, Deborah Voliani, Anna Mosca, Laura Barone, Margherita Barile, Matteo Pelliti, Maria Murriero, Francesco Di Concilio, Ada Crippa, Guglielmina Martinetti, Alberto Figliolia, Alessandra Chiavegatti, Anna Maria Gallo, Annalisa Cotelli, Annamaria Ferramosca, Barbara Rabita e Antonio Laneve, Carlo Zanutto, Clara Kaisermann, Cristiano Sormani Valli, Dario Marelli, Elisa Longo, Francesco Carrubba, Gentiana Minga, Gianpiera Sironi, Giuseppina Gazzella, Loretta Fusco, Maura Termite, Nadia Gallicchio, Nicola Viceconti, Patrizia Rita Pinoli, Renzo Carnio, Salvino Sagone, Serenella Menichetti, Valentina Milan, Zoe, Maddalena Bramard, Giulia Conti, Edoardo Gasparella, Alessandro Casilli, Giorgio Galli, Stella Viora, Carlotta Fresu, Greta Argentino, Edoardo Nebiolo, Caterina Riccò, Arturo Olivero, Lorenzo Parlagreco, Matteo Mori, Elisabetta Poggio, Virginia Donin, Sofia Bazzani, Aurorapia De Carlo, Riccardo Broggio, Manuel Sartori, Gaia Sarluca, Andrea Bottino, Beatrice Gardenghi, Anna Sofia Daffara, Alessio De Masi.

Descrizione prodotto

“Tre anni fa, mentre il Festival Internazionale di Poesia di Milano nasceva, arrivò la notizia della scomparsa di un giovane ricercatore italiano in Egitto.
Si chiamava Giulio Regeni. Al dolore della sua famiglia, all’indignazione, alle richieste di verità che da diverse parti, lentamente, si sollevavano, abbiamo unito le nostre. E da allora non abbiamo mai smesso di farlo.
Così è nato: Poesia Urgente per Giulio Regeni. Un appello lanciato ai poeti, ovunque si trovassero – a coloro che credono nella forza della parola contro l’iniquità̀, la violenza e la sopraffazione… l’invito a scrivere una poesia dedicata alla sua figura. Un’affermazione della vita contro l’oscurantismo della negazione.
La risposta è stata sorprendente. Centinaia di testi sono arrivati e ripartiti, in un volo poetico – nel vero senso della parola – tramutati in voci, mani che se li contendono, commozione collettiva, solidarietà e partecipazione.
L’insieme è diventato una testimonianza vibrante e duratura. Un modo come un altro – il nostro – di continuare a esigere verità”

Festival Internazionale di Poesia di Milano

 

Il volume contiene anche poesie che ci sono state mandate dal Progetto Leggere LiberaMente, –  un laboratorio di poesia proposto ai detenuti del Carcere di Opera dall’associazione culturale CISPROJECT,  in stretta collaborazione con la Casa di Reclusione di Milano-Opera – e dal progetto “Pensieri e Parole”. Quest’ultimo, nato da una maestra che ha deciso di insegnare a leggere e scrivere attraverso la poesia. è cominciato in una prima elementare della scuola  della Scuola Primaria del Convitto Nazionale Umberto I di Torino. Questi scritti sono il frutto di quattro anni di lavoro.

49279899_2952782121414538_8620595306964189184_o

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Poesia (Urgente) per Giulio Regeni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.